Regolamento – Pa Kua Attività Europa / Associazione ​Sportiva Dilettantistica Pa Kua - CF: 05826510488

Regolamento

Associazione ​Sportiva Dilenttantistica Pa Kua

REGOLAMENTO

 

ART. 1 Per l’ammissione l’aspirante deve dimostrare di essere in possesso dei necessari requisiti di idoneità a mezzo di certificazione medica come sopra specificato assumendosi la responsabilità di quanto dichiarato e della relativa conservazione (la visita medica va ripetuta almeno una volta all’anno).

 

ART. 2 All’atto della iscrizione l’iscritto assume tutte le responsabilità per i rischi relativi ed ogni caso connessi con l’attività sportiva in qualsiasi sede questa venga svolta ben consapevole che si tratta di attività anche di combattimento. Esonera pertanto l’Associazione, gli istruttori, i soci e gli ospiti da ogni e qualsiasi responsabilità per danni alla sua persona, così come a cose proprie o altrui che possano derivare dalla sua partecipazione a corsi, allenamenti, gare ed esibizioni anche fuori sede. Rinuncia ad ogni e qualsiasi azione volta ad ottenere il risarcimento di eventuali danni subiti, nonché al relativo diritto.

 

ART. 3 Nella pratica di arti marziali o da combattimento per evitare incidenti, gli allenamenti si eseguono in silenzio e nell’assoluto ed incondizionato rispetto del grado più elevato. Chiunque disturbi gli allenamenti o si comporti in maniera scorretta verrà espulso.

E’ vietato eseguire combattimento libero senza la diretta assistenza dell’istruttore o di chi ne fa le veci. (Si ricorda che la polizza contro gli infortuni prevede espressamente questa condizione).

La pulizia personale deve essere molto curata. In particolare prima di ogni allenamento occorre lavarsi i piedi e tenersi curate le unghie dei piedi e delle mani. Durante gli allenamenti non si possono portare orologi, catenine, braccialetti, anelli e quanto altro potrebbe danneggiare la propria e l’altrui persona. Prima degli allenamenti è rigorosamente vietato bere alcolici. E vietato camminare scalzi nei locali di attività. E’ vietato dare esibizioni in pubblico, in qualsiasi forma di quanto appreso.

 

ART. 4 Nei locali sono vietate discussioni di carattere politico o religioso e di qualsiasi argomento che possa degenerare in lite.

 

ART. 5 Tutte le attrezzature devono essere usate con diligenza, prudenza e sotto la diretta assistenza dell’Istruttore dovranno essere risarciti all’Associazione gli eventuali danni arredati alle attrezzature per il loro uso negligente o non autorizzato.

 

ART. 6 E’ tassativamente proibito introdurre nei locali sede degli allenamenti oggetti di valore. L’ Associazione non risponde della perdita sottrazione, deterioramento di indumenti, cose o valori lasciati incustoditi nei locali sociali.

 

ART. 7 Per motivi igienici è vietato lasciare al di fuori delle ore di allenamento, indumenti ed oggetti personali negli spogliatoi. Al termine degli allenamento tutto quanto verrà ritirato e, trascorse 24 ore, sarà considerato abbandonato e si procederà alla cestinazione.

 

ART. 8 Gli iscritti devono segnalare immediatamente alla segretaria dell’Associazione qualsiasi incidente o danno accusato durante gli allenamenti per poter procedere eventualmente alle formalità assicurative. Devono inoltre segnalare tempestivamente qualunque forma di malattia contagiosa o infezione contratta al fine di tutelare l’incolumità fisica degli altri associati.

 

ART. 9 Il mancato rispetto anche di un solo punto del presente regolamento può essere considerato un giustificato motivo per la espulsione dall’Associazione, senza la restituzione della quota, o frazione, già pagata.

 

ART. 10 Per tutte le controversie che dovessero sorgere in ogni e qualsiasi fase del rapporto derivante dall’accettazione della presente domanda si fa riferimento allo statuto e comunque sarà esclusivamente competente il foro del Tribunale ove ha sede l’Associazione.

 

 

Associazione ​Sportiva Dilenttantistica Pa Kua
Piazza Francia 5 - Firenze, 50126 - FI, Italia